X
REPERTI



On the occasion of the 12th day of the contemporary AMACI at to D2.0-Box of dirartecontemporanea | 2.0 gallery a find,

indeed of the reperts, to relive and rediscover a public-art project conceived and developed a decade ago.

This exhibition, inspired by the iconic work of this AMACI 2016 event, Emilio Isgrò’s "A Prayer for Europe",

is in fact a recollection of a project realized for the city of Caserta. A project about a dream, Peace,

mankind have always pursued globally and never realized, less than ever in these current times.

A Recollection / Exhibition unfolding through the presentation of what is left and found of the public event.

Posters, invitations, catalogs, some letters that accompanied the works on paper, the critical texts,

but especially the fifteen d'apres from the original drawings requested to the artists.

The former exhibited in a square in order to "send out energetic phenomena loaded with extracorporeal

signs, chromatic luminescences, thematic interpretations”, the latter displayed in an institutional place

with functions of civic gallery. With this exhibition I wanted to go beyond the presentation of works

which have a mere commercial value, preferring found "objects /artifacts" that, although connected to the

drawings-works not presented, because they have been returned to the artists, could still express a strong cultural value,

hopely communicating it to visitors. I do not want to say more, allow me to play with the suspense,

because I like you to come to D2.0 box like young archaeologists, confident to find something,

but unaware of what exactly it could be. Some finds of the original idea/project still imbued with the soul,

enthusiasm, and historical awareness of those who made it possible. First and foremost the artists.

It was 2003

A square

15 artists involved

A young curator, today among the most internationally acclaimed

A young scholar / curator, today among the most estimated gallery owner in Europe

*** Dedicated to the memory of the gallerist friend Nicola Incisetto of Framart Studio in Naples where the idea / project came to life.

[angelo marino]

Opening: by invitation only, Friday October 14 2016 from 18:30 to 21:00

From October 15 to November 26 Thursday/Friday and Saturday from 18:30 to 21:00 by appointment only

D2.0-box, via Tommaso Campanella 10 - Fraz. San Clemente – Caserta

Info: + 39 333 44 61 479 - dirarted20@gmail.com

[ VIDEO ]


In occasione della 12° giornata del contemporaneo AMACI al d2.0-Box della dirartecontemporanea|2.0 gallery un ritrovamento,

appunto dei reperti, per rivivere e riscoprire un progetto di public-art concepito e realizzato oltre un decennio fa.

La mostra, ispiratami dall’opera guida di questo appuntamento AMACI-2016 creata dal maestro Emilio Isgrò -“Una preghiera per

l’Europa” , in effetti è il Ricordo di un progetto realizzato per la città di Caserta dove si parlò di un sogno, la Pace, da

sempre inseguito dall’umanità e mai globalmente realizzato men che mai in questi Tempi attuali. Un Ricordo/mostra che si

esplicita attraverso la presentazione di quello che è rimasto e ritrovato dell’evento pubblico. Le affiche, gli inviti, i

cataloghi, alcune lettere che accompagnarono i lavori su carta, i testi critici ma soprattutto i quindici d’apres dai disegni

originali chiesti agli artisti. I primi esposti in una piazza a “ diramare fenomeni energetici carichi di segni extracorporei,

luminescenze cromatiche, interpretazioni tematiche “ i secondi in un luogo istituzionale preposto alla funzione di galleria

civica. Ho voluto con questa mostra andare oltre la presentazione di opere aventi un concreto e reale valore commerciale e

preferire “oggetti/reperti” ritrovati che seppur connessi ai disegni-opere non presenti, perché restituiti agli artisti,

racchiudessero tutt’ora una forte valenza culturale che spero sia altrettanto riscontrabile in chi verrà in visita. Altro

preferisco non dire, mi si lasci passare il gioco-suspance, perché voglio che si arrivi al d2.0-box quasi come giovani

archeologi che sanno di trovarvi qualcosa ma non precisamente cosa: dei reperti di quella idea/progetto ancora pregni

dell’animo, dell’entusiasmo e della consapevolezza storica di quanti la resero possibile. In primis gli artisti.

Era il 2003

Una piazza

15 artisti coinvolti

Un giovane curatore, oggi tra i più apprezzati a livello internazionale

Una giovane studiosa/curatrice, oggi tra le più stimate galleriste in Europa

*** Dedicata alla memoria dell'amico gallerista Nicola Incisetto di Framart Studio in Napoli dove l'idea/progetto prese vita.

[angelo marino]

Opening: solo per invito Venerdì 14 ottobre 2016 dalle 18.30 alle 21:00

Dal 15 ottobre al 26 novembre Giovedì/Venerdì e Sabato dalle 18.30 alle 21:00 solo per appuntamento

D2.0-box, via Tommaso Campanella 10 – Fraz. San Clemente – Caserta

Info: + 39 333 44 61 479 - dirarted20@gmail.com

[ VIDEO ]
Copyright © 2012-2017 dirartecontemporanea 2.0 gallery
Webmaster Mirko Valentino
FOLLOW US